Agenzia di Marketing: cos’è e cosa fa in pratica

Il modo in cui le aziende di oggi vendono e fanno Marketing è completamente cambiato, infatti grazie all’infinita scelta di prodotti e servizi a disposizione i consumatori sono diventati sempre più informati, esigenti e sofisticati.

Inoltre la diffusione globale di internet ha portato ad una crescente apertura di agenzie di Marketing, specializzate nella comunicazione con le aziende e nello studio delle strategie atte ad incrementare i volumi di vendita di prodotti e servizi.

Indice dei contenuti

Cos’è un’agenzia di Marketing

L’agenzia di marketing è di fatto un’ “azienda” composta da diverse tipologie di professionisti che si occupano dei vari aspetti della comunicazione e di studiare nel modo migliore una vera e propria strategia di Marketing.

Si tratta di un gruppo di professionisti come il consulente strategico, il copywriter, il social media manager e il  grafico che, attivi in diversi ambiti settoriali e su diversi canali, permettono ad un’azienda di proporre sempre il prodotto e il servizio migliore e di ottenere visibilità.

Ciò è possibile attraverso un analisi dell’impresa, dalle sue caratteristiche alle sue esigenze e alla realizzazione di un piano di Marketing, che definisca budget, obiettivi e strategia.

In questa epoca, anche il marketing si è adattato all’innovazione tecnologica e alle potenzialità del web, trasformando o accostando alle tecniche di marketing tradizionale i linguaggi dei nuovi media e le tecniche di digital e web marketing.

Cosa fa un’agenzia di Marketing

Un’agenzia di marketing si occupa dell’ideazione e dell’elaborazione delle strategie di marketing, attraverso diverse fasi che portano al raggiungimento degli obiettivi del cliente.

Per prima cosa si parte dal dialogo e dall’ascolto dell’impresa o del brand che ha richiesto determinati servizi marketing, con lo scopo di conoscere a fondo esigenze, punti di forza e punti di debolezza su cui concentrarsi.

Una volta superata la fase iniziale di studio e approfondimento della storia del cliente, si procede e si mettono in atto le altre fasi:

• l’analisi di mercato, lo studio della concorrenza e l’individuazione di buyer personas;
• l’analisi del target a cui l’azienda vuole rivolgersi e relativa segmentazione del pubblico;
• la progettazione del piano di marketing strategico;
• la definizione del posizionamento marketing del brand, affiancata da un’efficace strategia di differenziazione e comunicazione della categoria di appartenenza;
• la definizione del piano di marketing operativo;
• la formazione marketing – commerciale dei collaboratori interni ed esterni dell’azienda interessata;
• il coordinamento e la supervisione delle attività svolte dall’agenzia di comunicazione a cui viene affidata la promozione e la pubblicità;
• l’analisi periodica dei risultati raggiunti in breve e lungo periodo.

 

agenzia di marketing

 

Perché è importante affidarsi ad un agenzia di Marketing

Ogni azienda che desidera far crescere la propria visibilità e, di conseguenza, il proprio fatturato dovrebbe affidarsi ad un’agenzia di marketing.
Anche chi già possiede un proprio reparto dedicato potrebbe trarre valore dall’agenzia di marketing poichè possiede spiccate conoscenze a riguardo e vede la situazione aziendale con un’ottica esterna.

Esistono poi alcuni casi in cui è fondamentale scegliere un’agenzia di marketing perché può rivelarsi una vera e propria svolta.

  • Un esempio è quando l’azienda è in fase di apertura.
    L’obiettivo di chi si mette sul mercato è quello di avere un ritorno nell’investimento il prima possibile: aprire un’attività da zero, senza prima promuoverla adeguatamente, potrebbe portare risultati in termini di fatturato in un futuro troppo lontano per mantenere in piedi l’impresa. In questo senso, affidarsi con largo anticipo ad un’agenzia di marketing che provveda a realizzare, con il budget a disposizione, una strategia a tutto tondo rappresenta sempre un’ottima soluzione.
  • Un altro caso invece è quando l’azienda sta perdendo terreno nei confronti dei competitor. A volte può succedere che un impresa viva un periodo di crisi, che può essere dovuta all’entrata sul mercato di nuovi competitor o alla perdita di importanti clienti.
    In questi casi, prima di scoraggiarsi, è bene rimboccarsi le maniche, ed innovarsi. Aprire un sito internet, partecipare alle fiere, dare il via a nuove strategie di marketing può rappresentare la soluzione ideale per raggiungere nuovi potenziali clienti, anche da canali mai sfruttati in precedenza.
    Inoltre, un gruppo di professionisti di un’agenzia di marketing che analizzi la situazione aziendale dall’esterno, può essere molto utile per capire dove si ha sbagliato in passato e in che modo rimediare per non ricascare nello stesso errore.
  • Un ulteriore esempio è quando l’azienda vuole aumentare la propria Brand Reputation.
    Uno degli obiettivi più difficili da raggiungere per un imprenditore è quello di migliorare l’immagine della propria azienda. Non è facile cercare di dare visibilità al marchio e, renderlo riconoscibile tra le migliaia di brand presenti sul mercato.
    Un’agenzia di marketing opera proprio per raggiungere questo traguardo: attraverso una serie di tattiche di marketing online e offline sarà possibile risultare più professionali agli occhi del consumatore.

La consulenza di un’agenzia di Marketing

L’agenzia di marketing offre un’ampia e completa consulenza, strumenti, tecniche all’avanguardia e idee originali chem partendo dall’ascolto e dalla comprensione della storia, delle esigenze, dei valori e degli obiettivi del cliente, danno vita a strategie di marketing e comunicazione efficaci.

Un consulente di marketing ha il compito di ascoltare il cliente, analizzare il suo business e da questa analisi tirare fuori un piano strategico operativo, applicato con altre figure professionali (interne all’agenzia o collaboratori esterni) per migliorare la comunicazione dell’impresa, per poter acquisire nuovi clienti, aumentare la vendita dei prodotti e servizi e in generale il fatturato.

Il consulente di marketing analizza la situazione di partenza delle aziende, ne comprende i bisogni e gli obiettivi, studia il loro mercato di riferimento e stabilisce i risultati raggiungibili (KPI) e la tempistica in cui questi risultati vanno raggiunti.

Il consulente può occuparsi di tutti gli aspetti del marketing che in agenzia vengono divisi in base alle diverse competenze, anche se nella maggior parte dei casi si occupa di stilare la parte strategica del piano di marketing di un’azienda e delegare alcune parti operative ad altre figure con cui collabora.

Ogni consulente segue una determinata “corrente di pensiero” per quello che riguarda il marketing, per questo è’ importante per l’impresa scegliere professionisti che rispondano alle diverse esigenze specifiche.

Ti è piaciuto l’articolo? Continua a seguirci e iscriverti alla newsletter!

Fallo scoprire anche ai tuoi amici.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram
Alessia Perlorca

Alessia Perlorca

Appassionata del mondo Digitale e Social Media, il mio obiettivo è di rendere questa passione un lavoro. Mi impegno costantemente per migliorare le mie capacità e, di apprendere nuove competenze sia in ambito lavorativo e professionale.

Continua a scoprire.

Sali a bordo di Discovery per essere sempre un passo avanti!

Ora sei uno dei nostri!

Iscrizione effettuata con successo.